“Il terremoto tra scienza, storia e comunicazione”

“Il terremoto tra scienza, storia e comunicazione”. Si svolgerà lunedì, 19 novembre, alle ore 9.15, nell’Auditorium del Vico, l’incontro di approfondimento scientifico con il prof. Alessandro Amato, sismologo e geologo dell’INGV, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

La conferenza, organizzata dal vice direttore della filiale Zanichelli di Bari, Donato Valenzano, si inserisce all’interno dell’iniziativa “La scienza a scuola”, curata dalla Zanichelli in collaborazione con il mensile “Le scienze”, con la finalità di portate nelle scuole superiori della Puglia oltre 30 ricercatori nei diversi ambiti del sapere scientifico: fisica, chimica, biologia e medicina.

Il professor Alessandro Amato, oltre che dirigente di ricerca dell’INGV, è anche membro della Commissione Grandi Rischi ed è stato direttore del Centro Nazionale Terremoti, nonché responsabile di numerosi progetti di ricerca nazionali ed internazionali e autore di articoli di divulgazione sulle maggiori riviste scientifiche del settore.

Il professore spiegherà ai ragazzi delle classi quinte del liceo Vico come gli uomini hanno tentato di spiegare, nel corso della storia,  i terremoti, passando dall’antica idea del castigo divino alla consapevolezza scientifica dei fenomeni sismici, che si è affermata solo agli inizi del Novecento. Ci sarà anche spazio per l’analisi dei fenomeni più recenti che hanno interessato l’Italia e per riflettere sulle politiche di prevenzione e riduzione del danno.

Leave a comment