Al Vico si parla spagnolo

Da quest’anno scolastico, il Vico parlerà anche #spagnolo. Accanto all’inglese e al francese, l’offerta formativa della scuola si arricchisce di un corso di lingua e civiltà spagnola, rivolto a venti alunni del biennio dell’indirizzo scientifico tradizionale.
Il progetto, promosso dalla dirigente scolastica Vita Surico, mira a potenziare le competenze linguistiche, secondo il quadro di riferimento della normativa europea, perché “le lingue definiscono le identità personali, ma fanno anche parte di un patrimonio comune. Possono servire da ponte verso altre persone e dare accesso ad altri paesi e culture promuovendo la comprensione reciproca”.
In questo orizzonte di riferimento, il corso, tenuto dalla prof.ssa Valeria Zito, mira non solo a fornire agli alunni le conoscenze di base della lingua, ma anche a far conoscere gli elementi della civiltà spagnola: “Il percorso formativo – spiega la prof.ssa Zito – prevede l’utilizzo costante della lingua straniera. Ciò consentirà agli studenti di fare esperienze condivise sia di comunicazione linguistica sia di comprensione della cultura straniera in un’ottica interculturale. Fondamentale è perciò lo sviluppo della consapevolezza di analogie e differenze culturali, indispensabile nel contatto con culture altre, anche all’interno del nostro paese”.
Il corso sarà interamente a carico della scuola e impegnerà gli alunni, provenienti da classi diverse del biennio, per due ore a settimana, il lunedì e il giovedì, alla quinta ora, fino a giugno. Alla fine sarà loro consegnato un attestato di frequenza.

Leave a comment