Olimpiadi di Matematica, 11 alunni alla gara provinciale

Undici alunni del Vico alla fase provinciale delle Olimpiadi di Matematica. Stamattina, nelle aule del Politecnico di Taranto, sei alunni del triennio e cinque del biennio si sono cimentati in una vera e propria gara di competenza matematica, affrontando 12 quesiti a risposta multipla, 2 problemi a risposta numerica, 3 dimostrazioni a risposta aperta. Tutto in tre ore di tempo.

Due in più, rispetto allo scorso anno, gli alunni convocati a Taranto, dopo il superamento della fase d’istituto che ha visto la partecipazione di 52 alunni del biennio e 76 del triennio.  “Una grande soddisfazione – ha commentato il prof. Pierpaolo Lamola, responsabile del progetto – soprattutto per i più piccoli (ben 4 alunni sono delle classi prime) è stata una esperienza nuova e “particolare”, perché si sono dovuti confrontare con ragazzi spesso molto più “esperti” di loro. Ma la passione e l’entusiasmo dei ragazzi (qualcuno ha rinunciato appositamente al viaggio a Vienna) potrebbe darci belle sorprese…”.

Le Olimpiadi di Matematica, promosse dal MIUR, sono gestite dall’Unione Matematica Italiana (UMI), che garantisce dal punto di vista scientifico e didattico l’attuazione dell’iniziativa sia a livello nazionale che internazionale. Si svolgono in 4 fasi: livello di istituzione scolastica (Giochi di Archimede); livello provinciale; livello nazionale (2-5 maggio 2019); livello internazionale (14-22 luglio 2019).

L’obiettivo primario della Matematica Olimpica è quello di coinvolgere gli studenti in un’attività nuova e stimolante, al di fuori dell’insegnamento tradizionale della matematica, che spesso appare come una materia scolastica noiosa e ripetitiva.

Leave a comment