Giornate Fai: gli “appredisti ciceroni” si preparano

Gravina di Laterza: al via la formazione degli “apprendisti ciceroni” delle Giornate Fai di Primavera, in programma il 23 e 24 marzo prossimi. I volontari del Vico hanno cominciato stamattina un percorso di formazione per poter accogliere i visitatori nel canyon laertino, incontrando, all’Oasi Lipu,  l’erpetologo Manuel Marra, con lo scopo di  effettuare un sopralluogo della zona e imparare a conoscere la biodiversità della flora e della fauna.

Li ha accompagnati la prof.ssa Silvana Viva, referente Fai d’Istituto insieme al prof. Leonardo Spinelli, e la responsabile Fai di Laterza, dott.ssa Rosa Natile.

Si rafforza, quindi, il legame tra il liceo Vico e il Fondo Ambiente Italia, in questo progetto che da diversi anni vede protagonisti numerosi studenti del Vico, impegnati a scoprire e far scoprire ai visitatori il sito che di volta in volta viene proposto come luogo da promuovere e “salvare”.

Giunta  alla 26ma edizione, la manifestazione Fai di Primavera ha interessato finora oltre 11.000 luoghi in 4.700 città e coinvolto oltre 35.000 “apprendisti ciceroni”, studenti delle scuole medie e superiori che accompagnano le visite. Nello spirito che ha mosso, nel 1993, la fondatrice Fai, Giulia Maria Crespi: “Si protegge ciò che si ama e si ama ciò che si conosce”.

Tags

Leave a comment