50 candeline per il Vico

L’uomo sbarcava sulla Luna, i Beatles cantavano “Let it be” e in America si protestava contro la guerra in Vietnam: era il 1969. Un anno cruciale per gli equilibri internazionali e ricco di promesse per la cultura mondiale.

A Laterza, nell’a.s. 1968/69, nasceva il Liceo scientifico, come sede staccata del Liceo Scientifico Battaglini di Taranto, quando il preside era il prof. Mario Greco. Due le classi, la IA e la IB, ospitate dapprima in un appartamento condominiale di via Roma, poi nelle aule della scuola elementare A. Diaz, nell’ala di via Virgilio.

Solo nell’a.s. 1985/86, ci fu il trasferimento nell’attuale sede, in Contrada Cicivizzo, che poteva finalmente accogliere la popolazione scolastica cresciuta di anno in anno.

Nel frattempo, a partire dall’a.s. 1974/75, il liceo ottenne l’autonomia dal Battaglini di Taranto e diventò “Liceo Scientifico G.B. Vico”. Una nuova intestazione e una nuova vita che si è sviluppata fino ad oggi, formando generazioni di studenti e stimolando la crescita culturale non solo di Laterza, ma dell’intero circondario.

Cinquanta anni di storia, che adesso vogliamo celebrare con orgoglio, insieme a tutti quelli che l’hanno scritta, anno scolastico dopo anno scolastico: docenti, alunni, collaboratori… Tutti quei “figli” della grande famiglia del Vico che il 14 giugno sono invitati alla manifestazione ufficiale dell’anniversario, che si terrà in Aula Magna, alle ore 17.30, e sarà presieduta dalla dirigente scolastica, nonché ex alunna del Liceo, prof.ssa Vita Maria Surico.

Sarà una grande festa per raccontare e raccontarsi…un appuntamento con la Storia, personale e collettiva, a cui non si può mancare!

 

(Ideazione e realizzazione grafica della locandina: Professoressa Marialuisa Passarelli)

Leave a comment