Al via il Pon di Matematica

Studio della matematica e patrimonio artistico si incontrano davanti alle teche del Mu.Ma di Laterza. Succede nel PON m.c.m. “Modelli_Competenze_Matematica”, II edizione, avviato oggi pomeriggio e riservato a 30 studenti delle classi prime, seconde e terze.
Per loro 60 ore di teoria e pratica per potenziare la capacità di astrazione, attraverso la costruzione di modelli che rappresentano le applicazioni concrete della matematica nei prodotti ceramici conservati appunto nel Museo della Maiolica: “le trasformazioni geometriche serviranno per riconoscere la perfezione di un’opera esposta al museo, le similitudini per comprendere la necessità di progettare in scala, i grafici di funzioni per descrivere le forme” – spiega la prof.ssa Vita Maria Tria, docente del corso Pon.
Inoltre, in sintonia con quanto richiesto dall’Agenda 2030, gli alunni potranno prendere consapevolezza dell’importanza di conoscere e salvaguardare il patrimonio artistico del proprio territorio. Ecco perché il progetto PON gode anche della collaborazione del Comune di Laterza, in particolare del Mu.Ma., la cui consigliera delegata, dott.ssa Alessia Tria, ha preso parte alla lezione di avvio, insieme alla psicologa, dott.ssa Paola Conte, e alla docente tutor, prof.ssa Simona Sassi.
“L’utilità di questo PON – conclude la prof.ssa Tria – sarà misurata dalla soddisfazione e soprattutto dall’interesse degli alunni, che avranno l’occasione di mettere in relazione strumenti matematici e problemi, attraverso attività laboratoriali”. Secondo il motto “La matematica: dalla realtà, nella realtà e per la realtà”.

Il finanziamento rientra nel Progetto Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” – 2014/2020, azione 10.2.2A FSE PON-PU–2019-315.

Leave a comment