Giochi di Archimede, primo step delle Olimpiadi di Matematica

Fase d’istituto per le Olimpiadi di Matematica, organizzate dall’Unione Matematica Italiana: sono stati una cinquantina, divisi tra biennio e triennio, gli alunni che stamattina hanno partecipato ai “Giochi di Archimede”.
Una decina di loro potranno accedere successivamente alla fase distrettuale.
Mentre erano circa un centinaio i ragazzi che avevano partecipato a febbraio alla gara fissata come fase d’istituto, che, però è stata annullata a causa di problemi al server nazionale, quindi tale prova è stata convertita in esercitazione e preselezione.
Responsabile del progetto è il prof. Pier Paolo Lamola, che è stato coadiuvato dalla prof.ssa Vita Maria Tria per il biennio e dal prof. Michele Iacobellis per il triennio. “Come è stato richiesto dagli organizzatori – ha commentato il prof. Lamola – i ragazzi hanno inquadrato mani e scrivania, per esigenze di controllo, anzi alcuni si sono organizzati anche con il doppio dispositivo. Sono stati molto corretti e disciplinati”.

Leave a comment